HomePrima PaginaCoronavirus, l’ipotesi: Pasqua a casa. Ultimi a riaprire bar, palestre e ristoranti

Coronavirus, l’ipotesi: Pasqua a casa. Ultimi a riaprire bar, palestre e ristoranti

AGGIORNAMENTO (31 MARZO). Chiusure “almeno fino a Pasqua”, verso la proroga dei divieti fino al 18 aprile

La proroga dei divieti e della chiusura delle attività per contenere i contagi da coronavirus pare ormai certa almeno fino al 18 aprile. La conferma si avrà verso venerdì 3 aprile, quando è prevista la scadenza del primo decreto. Anche Pasqua sarà all’insegna dei controlli che si preannunciano serratissimi per evitare che qualcuno possa trascorrerla all’aperto o senza rispettare le distanze minime di sicurezza. Il Corriere della Sera prova ad anticipare anche quelle attività che potrebbero iniziare per prime ad aprire.

Le prime aziende potrebbero essere quelle della filiera alimentare e farmaceutica. Pare scontata che la ripresa sarà lenta e graduale. Tra gli ultimi locali ad aprire ci saranno discoteche, bar, ristoranti, cinema e teatri. Insomma tutti quei luoghi frequentati per lo svago e che implicano assembramenti. Stesso discorso per i posti dove si svolgono attività ludiche, come le sale giochi, le palestre e le piscine.

Intanto il governo ha annunciato aiuti per le famiglie italiane che questo mese non riescono a fare la spesa. A questo scopo nelle prossime ore i Comuni riceveranno buoni spesa da distribuire attraverso i servizi sociali che saranno da utilizzare per l’acquisto dei beni di prima necessità (leggi qui la notizia).


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Traffico paralizzato in Milano Meda per un tamponamento a catena: tre feriti

  Un tamponamento fra tre veicoli in Milano Meda ha generato nel tardo pomeriggio grandi disagi alla circolazione in direzione di Milano, dove i veicoli...

Vince il no al Palio di Gerenzano (49 a 35): rinviato al 2022

Mentre a Uboldo è stato il parroco a decidere di non tenere il Palio delle Contrade a causa della pandemia, consultate la Curia e...

Bollate, quattro nuove telecamere multi ottiche al Parco Martin Luther King

A Bollate sono arrivate quattro nuove telecamere multi ottiche che verranno posizionate in zone particolarmente sensibili del Parco Martin Luther King con l'obiettivo di...
cusano investita strisce

Cusano, anziana investita sulle strisce in centro

Una donna anziana è stata investita da un’auto questa mattina a Cusano Mlanino mentre attraversava sulle strisce pedonali il centralissimo viale Matteotti. La donna di...
qualità vita

La qualità della vita dopo il Covid

Il Covid ha portato nell’ultimo anno grossi cambiamenti nelle nostre vite, ma non è detto che siano tutti negativi. Molti di voi avranno letto...
Garbagnate area cani virus

Garbagnate, area cani chiusa per un allarme virus (ma non è il Covid)

Area cani chiusa per un allarme virus a Garbagnate. La comunicazione alla Polizia locale di Garbagnate è giunta da Ats nei giorni scorsi, la quale...
Baranzate ospedale Sacco donne

Baranzate, l’ospedale Sacco è la “casa sicura” delle donne

L’ospedale Sacco è una “casa sicura” per tutte le donne. L’ospedale Sacco, posto proprio al confine tra Baranzate e Milano, è stato senza dubbio in...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !