HomePrima PaginaCoronavirus, l’ipotesi: Pasqua a casa. Ultimi a riaprire bar, palestre e ristoranti

Coronavirus, l’ipotesi: Pasqua a casa. Ultimi a riaprire bar, palestre e ristoranti

AGGIORNAMENTO (31 MARZO). Chiusure “almeno fino a Pasqua”, verso la proroga dei divieti fino al 18 aprile

La proroga dei divieti e della chiusura delle attività per contenere i contagi da coronavirus pare ormai certa almeno fino al 18 aprile. La conferma si avrà verso venerdì 3 aprile, quando è prevista la scadenza del primo decreto. Anche Pasqua sarà all’insegna dei controlli che si preannunciano serratissimi per evitare che qualcuno possa trascorrerla all’aperto o senza rispettare le distanze minime di sicurezza. Il Corriere della Sera prova ad anticipare anche quelle attività che potrebbero iniziare per prime ad aprire.

Le prime aziende potrebbero essere quelle della filiera alimentare e farmaceutica. Pare scontata che la ripresa sarà lenta e graduale. Tra gli ultimi locali ad aprire ci saranno discoteche, bar, ristoranti, cinema e teatri. Insomma tutti quei luoghi frequentati per lo svago e che implicano assembramenti. Stesso discorso per i posti dove si svolgono attività ludiche, come le sale giochi, le palestre e le piscine.

Intanto il governo ha annunciato aiuti per le famiglie italiane che questo mese non riescono a fare la spesa. A questo scopo nelle prossime ore i Comuni riceveranno buoni spesa da distribuire attraverso i servizi sociali che saranno da utilizzare per l’acquisto dei beni di prima necessità (leggi qui la notizia).


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Bollate, in servizio i 5 nuovi agenti della Polizia Locale

Il Corpo di Polizia Locale di Bollate ha ampliato il proprio organico. Sono stati infatti assunti, attingendo dalla graduatoria del recente concorso, cinque nuovi...
quarto oggiaro droga

Quarto Oggiaro, madre e figlio spacciatori di droga, arrestati

La Polizia di Stato ha arrestato a Milano, nel quartiere Quarto Oggiaro, una donna 43enne e il figlio 20enne per detenzione ai fini di...

Striscioni animalisti sulla Novartis di Origgio: “Liberate i Beagle”

Striscioni di “Centopercento animalisti” sulla cancellata della Novartis di Origgio per la liberazione dei Beagle con cui fa sperimentazione la Aptuit di Verona, società...

Caronno in lutto: muore a 58 anni Stefano Cova, politico e colonna del volontariato

In piena campagna elettorale, se ne va un pezzo di storia politica di Caronno Pertusella: è morto Stefano Cova, ex consigliere comunale e caronnese...

Cultura, il saronnese Giorgio Fontana conquista il Premio Bagutta 2021: intervista

Una saga familiare d'altri tempi lunga tutto il Novecento. Lo scrittore Giorgio Fontana col romanzo 'Prima di noi', edito da Sellerio, è il vincitore...
leonardo Da Vinci token

Proponevano token coi micro-quadri di Leonardo Da Vinci: arrestati

I finanzieri del Comando Provinciale di Milano, hanno eseguito nel capoluogo lombardo e in Desenzano del Garda (BS) un’ordinanza di custodia cautelare, agli arresti...
saronno rapina gioielleria

Saronno, rapina in gioielleria bloccando clienti e dipendenti: arrestati i due responsabili | VIDEO

I carabinieri della compagnia di Saronno hanno arrestato due giovani ritenuti responsabili della rapina in una gioelleria del centro di Saronno. I carabineri hanno...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !