HomePrima PaginaCoronavirus, Conte: "Chiusure e divieti fino al 3 maggio". E attacca Salvini...

Coronavirus, Conte: “Chiusure e divieti fino al 3 maggio”. E attacca Salvini e Meloni

ECCO TUTTI I NEGOZI APERTI DA MARTEDì 14 APRILE

Divieti prolungati e spostamenti ridotti fino al 3 maggio con poche nuove deroghe. Lo ha annunciato il presidente del Consiglio Giuseppe Conte nella conferenza stampa di venerdì 10 aprile. Il premier ha confermato la proroga di almeno altri 23 giorni delle misure per contenere il diffondersi del coronavirus.

Potremmo perdere i risultati positivi fin qui raggiunti. Dobbiamo continuare a mantenere alta la soglia dell’attenzione. Dobbiamo farlo adesso che si avvicina la Pasqua e per i ponti del 25 aprile e del 1 maggio”, ha detto Conte. “Continuiamo a rispettare le regole e manteniamo le distanze sociali. La proroga con questo nuovo decreto vale anche per le attività produttive, perché prima viene la tutela della salute ponderiamo tutti gi interessi in campo. Ci sta a cuore la tenuta del nostro tessuto produttivo, vogliamo allentare il prima possibile le misure per ripartire con il motore a pieno regime. Ora non siamo in quella condizione, dobbiamo attendere ancora“.

Poche le regole che cambieranno già a partire da martedì, quando riapriranno le prime attività commercialiStudi professionali, fabbriche, librerie e negozi di vestiti per bambini potranno tornare a lavorare osservando le norme di distanziamento sociale con ingressi contingentati e utilizzando mascherine e guanti. Anche le aziende legate alla filiera agroalimentare potranno riprendere gradualmente le loro attività. 

Conte ha anche aggiornato risultati dell’Eurogruppo di ieri e sulla posizione del governo sul Mes che assicurando che “non è mai cambiata e mai cambierà“. “La principale battaglia dell’Italia è quella di un fondo finanziato ad esempio con gli Eurobond, il più adeguato“, ha detto Conte. “Il Mes esiste dal 2012 non è stato attivato l’altra notte come è stato falsamente detto da Matteo Salvini e Giorgia Meloni. L’Eurogruppo non ha firmato nulla e non ha istituito niente. Le falsità dette rischiano di indebolire non il premier Giuseppe Conte, ma l’Italia”.

In base ai dati forniti dalla Protezione Civile, sono 30.455 le persone guarite in Italia da coronavirus, 1.985 in più di ieri. 98.273 è il numero di contagiati, con un incremento rispetto a giovedì di 1.396. Il numero complessivo dei contagiati ha raggiunto i 147.577: 18.849 sono le vittime con un aumento rispetto a ieri di 570.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

notte città coprifuoco

Covid, da domani coprifuoco alle 23. Dal 1° giugno bar e ristoranti al chiuso,...

Coprifuoco dalle 23 a partire già da domani, 18 maggio. Lo ha stabilito in serata il Consiglio dei ministri che ha varato il nuovo...

“Volete il paese pulito? Lasciate passare le spazzatrici”: appello della giunta di Gerenzano dopo...

A Gerenzano è tempo di prestare attenzione alla pulizia strade, perché sono cominciati i controlli sul rispetto dei divieti di sosta negli orari indicati:...

Paderno, discoteche a rischio chiusura: “Green pass inutile senza il vaccino ai giovani”

C'è chi lo chiama "modello Barcellona" e chi "modello Liverpool", di certo gli esperimenti condotti nelle settimane scorse in Spagna e nel Regno Unito...
auto pirata travolge giovane Cesate

Cormano, grave incidente sul lavoro: operaio schiacciato dal muletto

Questo pomeriggio, lunedì 17 maggio, un grave incidente sul lavoro si è verificato a Cormano, in una ditta di via Cadorna, dove un operaio...
guardia finanza

Tangenti per la fornitura di sacchi rifiuti con microchip di Gelsia, 5 arresti, uno...

Cinque persone sono finite agli arresti domiciliari con l’accusa di corruzione e turbativa d’asta per l’assegnazione di una fornitura a Gelsia Ambiente, società che...

Il Palio di Uboldo è confermato: si terrà dal 27 agosto al 5 settembre

A differenza dei comuni limitrofi, il Palio di Uboldo si farà. Lo annuncia il comitato, garantendo che sarà rispettata la sicurezza: “E’ una lunga...

Paderno, droga in tasca e coltello in mano fuori dalle scuole elementari: denunciato

Gesticolava aprendo e chiudendo un coltello con una lama di 8 centimetri. Quelli che comunemente vengono chiamati ‘a farfalla’ per la loro forma. Proprio...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !