Home EDITORIALI Il buffone, il cactus e il carciofo (e il latino)

Il buffone, il cactus e il carciofo (e il latino)

latino testo libro
Foto di Maret H. da Pixabay

Sapete come si dice “rospo” in latino? Si dice “bufonem”. E’ curioso, non trovate? Chissà da dove deriva la parola italiana “buffone”. E la parola inglese sponsor, siamo proprio sicuri che sia angolsassone? In realtà deriva dal latino “spondeo”, che vuol dire “promettere” o “rendersi garante”. Lo stesso vale per molte altre parole di uso comune, da referendum a media, da iter a summit, fino a curriculum.

Tutte parole latine, che usiamo comunemente e di cui spesso sbagliamo il plurale: curriculum, proprio perché è latino, ha il plurale “curricula”, iter, se usato al plurale, non è “gli iter”, ma è “gli itinera”. Tutte regole che stiamo perdendo, con un appiattimento del nostro linguaggio sempre più triste. E questo anche perché riteniamo il latino una lingua morta. Lo usiamo tutti i giorni, senza rendercene conto, e lo consideriamo morto. E non lo studiamo più.

Eppure il latino è ovunque. La parola cactus, per esempio, noi siamo convinti che sia straniera. Invece no. Arriva dal latino. Sapete cosa vuol dire “cactus” in latino? Vuol dire carciofo! Cactus in latino vuol dire carciofo, oggi in italiano cactus indica tutt’altro tipo di pianta spinosa. E sapete come si dice carciofo in inglese? Si dice artichoke! Sì, proprio come in milanese!

Vi rendete conto come è interessante e curioso conoscere l’origine delle parole che usiamo? Chi la conosce è una spanna avanti rispetto a tutti gli altri. E per conoscere questa affascinante materia è fondamentale studiare il latino. Il latino è una lingua così precisa e consequenziale da non lasciare spazio ad ambiguità e giri di parole. Forse è per questo che non lo studiamo più.

Piero Uboldi


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

PRIMA PAGINA NOTIZIARIO

Covid, numeri impressionanti, mentre mancano vaccini e medici; a Saronno caso di Tbc a...

Apertura inevitabilmente dedicata all’emergenza sanitaria anche questa settimana per il notiziario: la situazione è critica anche perché non ci sono ancora i vaccini antinfluenzali...

Dopo Saronno ci prova Caronno: in arrivo raffica di “Zone 30”

Dopo la sperimentazione non proprio felice di Saronno, dove il limite di 30 all’ora aveva creato una valanga di contestazioni, ci prova Caronno Pertusella:...
sesto droga tangenziale

Sulla Tangenziale Nord con 115 kg di hashish in auto, 25enne arrestato

I carabinieri di Bresso hanno arrestato ieri un 25enne albanese fermato sulla Tangenziale Nord alla guida di un’auto con 115 kg di droga a...
snam Covid 19

Covid: l’incendio è scoppiato, ecco i numeri della nostra zona

La seconda ondata della pandemia è arrivata anche nei nostri comuni. Settimana scorsa scrivevamo che stava arrivando, ora possiamo affermare che è arrivata, perché...

Allenamenti consentiti anche negli sport di squadra, ma con distanziamento

Parziale dietro-front di Regione Lombardia sulle attività sportive di squadra: gli allenamenti tornano ad essere consentiti con il distanziamento. Dopo le numerose proteste che si...

Scarica rifiuti fra Cislago e Mozzate, incastrato dalla Protezione civile

E’ un mozzatese lo scaricatore abusivo individuato per avere gettato rifiuti a Cislago: una piscinetta per i bimbi, libri, scarpe e indumenti, un passeggino,...

Centri commerciali chiusi nel weekend in Lombardia, supermercati aperti. Scuole superiori a distanza

Centri commerciali chiusi nel weekend in Lombardia e supermercati aperti per i generi alimentari. La nuova ordinanza regionale dà un ulteriore giro di vite...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !