Home Prima Pagina Regalo di Natale alla Corte Cova di Caronno: arriva la stanza degli...

Regalo di Natale alla Corte Cova di Caronno: arriva la stanza degli abbracci

Una camera degli abbracci: è questo il regalo di Natale pensato dall’amministrazione Giudici per la Corte Cova.

Nella casa di riposo cittadina, ormai dall’inizio della seconda ondata, sono state vietate le visite dei parenti anche dietro il vetro (sistema adottato in estate): un trauma per gli anziani, che non possono più vedere i familiari se non attraverso i mezzi tecnologici. Per questo Giudici e la sua giunta hanno deciso di utilizzare per questo progetto i fondi statali stanziati per affrontare l’emergenza.

“La scelta sta nel difficile momento di pandemia che ha limitato fortemente l’accesso dei visitatori nelle strutture per anziani – precisa il primo cittadino – e tiene conto del fatto che il benessere degli anziani e delle persone fragili, che vivono lontano dai nuclei familiari per motivi di non autosufficienza, è intimamente collegato anche alla loro sfera emotiva e alla possibilità di poter incontrare i propri cari. Considerato che il Fondo nazionale politiche locali ha destinato risorse per misure connesse alla pandemia, l’amministrazione ha deliberato di finanziare l’installazione di una camera degli abbracci nella Rsa Casa Cova perché si possa permettere l’incontro in sicurezza fra i parenti e gli ospiti della struttura”.

Un’iniziativa simile è stata inaugurata qualche giorno fa nella Rsa di Bollate 

La stanza degli abbracci è una camera gonfiabile in cui far convergere ricoverato e congiunto, che sono però separati da una membrana trasparente dotata di maniche proprio per consentire gli abbracci nel rispetto di tutte le norme di sicurezza.

 



EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Lombardia zona arancione, negozi aperti e spostamenti consentiti nel proprio Comune

Che la colpa sia della Lombardia o che sia del Governo, è certo che da domani, domenica 24 gennaio, la Regione tornerà in...
carabinieri Mariano Comense

Cabiate, bimba morta in casa: maltrattamenti e violenza sessuale dal compagno della madre

L’11 gennaio scorso una bimba di soli 18 mesi era morta all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo dove era stata trasportate d’urgenza per le...
carabinieri auto

Lainate, una testa di maiale e un’esplosione per l’azienda in crisi

I carabinieri sono intervenuti ieri mattina a Lainate in seguito ad un’esplosione nel parcheggio davanti alla sede di una ditta, già oggetto di atti...

Rapinano un tir e sequestrano l’autista: 4 in carcere e uno agli arresti domiciliari

Nella mattinata di oggi 23 gennaio, i Carabinieri della Compagnia di Sesto San Giovanni hanno dato esecuzione ad un'ordinanza di custodia cautelare nei confronti...
Limbiate Luciano Camerra

Limbiate, lo sfogo del medico di base su Facebook: “Siamo pochi e ci trattate...

Da 36 anni medico di base a Limbiate, Luciano Camerra ha reagito all’ennesimo post su Facebook in cui si accusava in maniera generica la...

Ancora zona rossa sabato 23 gennaio: centri commerciali chiusi, supermercati aperti (orari)

Entro lunedì la Lombardia cambierà colore, forse già da domenica 24 gennaio, passando all'arancione, come anticipato nelle ore scorse a causa di un errore...
scuola mascherina

Lombardia zona arancione, da lunedì 25 scuole aperte con almeno metà studenti

La Lombardia torna in zona arancione da domani, domenica 24 gennaio. Il Ministro della Salute, Roberto Speranza, sulla base dei dati e delle indicazioni...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !