Home Prima Pagina Ipotesi dopo l'Epifania: zona rossa nel weekend, Lombardia a rischio arancione

Ipotesi dopo l’Epifania: zona rossa nel weekend, Lombardia a rischio arancione

ZONA ROSSA IL 5 E 6 GENNAIO: CENTRI COMMERCIALI CHIUSI, SUPERMERCATI APERTI. TUTTI GLI ORARI

Weekend in zona rossa per tutti, Lombardia a rischio zona arancione nei feriali dal 7 gennaio. Sono queste le ipotesi per il prossimo gennaio e che verranno varate dal governo entro la scadenza del “Decreto Natale” prevista dopo l’Epifania. 

Le ipotesi sul tavolo, al momento, sono due come riferisce Repubblica. Nuovi criteri per l’Rt che permettano di decretare con numeri anche meno emergenziali zone arancioni e rosse regionali. Secondo: un nuovo giro di vite nazionale che potrebbe portare a istituire zone rosse nei fine settimana sull’intero territorio italiano. Questo significherà avere bar e ristoranti, negozi, centri commerciali, oltre a vietare i movimenti non essenziali. Per gli altri giorni, si pensa comunque a ulteriori limitazioni alla circolazione intercomunale e interregionale. Quindi per la Lombardia si potrebbe allontanare il ritorno a zona gialla come prima delle festività con meno divieti e più libertà di spostamenti nel rispetto comunque del coprifuoco dalle 22 alle 5.

Una delle cause di questo possibile inasprimento arriva dai giorni dello shopping natalizio tra il 7 e il 23 dicembre che hanno portato al Decreto Natale. “In ogni caso, le attuali proiezioni sembrano indicare che una nuova fiammata è alle porte ed è destinata a durare almeno per un’altra settimana”, si legge su Repubblica. Il ministro della Salute Roberto Speranza potrebbe presto firmare un’ordinanza “ponte” che porterà dall’Epifania a metà gennaio, periodo in cui scadrà il Decreto Natale. Oppure anticipare già al 7 gennaio il nuovo Dpcm di gennaio. 



EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

auto scan limbiate

Limbiate, arriva l’auto-scan sulle strade: multe e sequestri ai mezzi senza assicurazione

Da questa settimana i vigili di Limbiate hanno a disposizione un nuovo strumento per il controllo del territorio. Si chiama autoscan e consentirà di...
Palazzo Lombardia Regione

Lombardia zona rossa, rinviata a settimana prossima la decisione del Tar

È stata rinviata a settimana prossima la decisione del Tar del Lazio sul ricorso presentato dalla Lombardia contro l'inserimento della Regione in zona rossa....

Caronno Pertusella, 37enne trovato morto in strada nella notte

Un uomo di 37 anni è morto questa notte a Caronno Pertusella. L’allarme è scattato alle 3, con una chiamata alla centrale unica di emergenza,...

Cislago, nuovo parco pubblico in Via Nobile. Cartabia: “Non sarà un’area feste”

Lo scorso dicembre, la Giunta Cartabia ha approvato il progetto definitivo-esecutivo per la realizzazione di un nuovo parco pubblico a Cislago. La nuova area...

Bambino di 10 anni travolto da un’auto a Caronno Pertusella

Un bambino di dieci anni è stato investito questo pomeriggio a Caronno Pertusella: fortunatamente se l’è cavata con contusioni ed escoriazioni, ma poteva andare...
diesel Euro 3

Saronno tra le prime 10 città d’ Europa per morti da smog

Era – è proprio il caso di dirlo - nell’aria, ora i dati lo confermano: Saronno è tra le città in Europa dove si...
Senago incidente

Senago, incidente tra 3 auto, una ribaltata. 4 feriti

Uno scontro tra tre veicoli ha provocato il ribaltamento di un’autovettura sulla via Varese a Senago. L’incidente si è verificato intorno alle 12,30. Sul posto...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !