HomePrima PaginaIpotesi dopo l'Epifania: zona rossa nel weekend, Lombardia a rischio arancione

Ipotesi dopo l’Epifania: zona rossa nel weekend, Lombardia a rischio arancione

ZONA ROSSA IL 5 E 6 GENNAIO: CENTRI COMMERCIALI CHIUSI, SUPERMERCATI APERTI. TUTTI GLI ORARI

Weekend in zona rossa per tutti, Lombardia a rischio zona arancione nei feriali dal 7 gennaio. Sono queste le ipotesi per il prossimo gennaio e che verranno varate dal governo entro la scadenza del “Decreto Natale” prevista dopo l’Epifania. 

Le ipotesi sul tavolo, al momento, sono due come riferisce Repubblica. Nuovi criteri per l’Rt che permettano di decretare con numeri anche meno emergenziali zone arancioni e rosse regionali. Secondo: un nuovo giro di vite nazionale che potrebbe portare a istituire zone rosse nei fine settimana sull’intero territorio italiano. Questo significherà avere bar e ristoranti, negozi, centri commerciali, oltre a vietare i movimenti non essenziali. Per gli altri giorni, si pensa comunque a ulteriori limitazioni alla circolazione intercomunale e interregionale. Quindi per la Lombardia si potrebbe allontanare il ritorno a zona gialla come prima delle festività con meno divieti e più libertà di spostamenti nel rispetto comunque del coprifuoco dalle 22 alle 5.

Una delle cause di questo possibile inasprimento arriva dai giorni dello shopping natalizio tra il 7 e il 23 dicembre che hanno portato al Decreto Natale. “In ogni caso, le attuali proiezioni sembrano indicare che una nuova fiammata è alle porte ed è destinata a durare almeno per un’altra settimana”, si legge su Repubblica. Il ministro della Salute Roberto Speranza potrebbe presto firmare un’ordinanza “ponte” che porterà dall’Epifania a metà gennaio, periodo in cui scadrà il Decreto Natale. Oppure anticipare già al 7 gennaio il nuovo Dpcm di gennaio. 


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

varedo incendio snia

Incendio ex Snia a Varedo, l’Arpa: rifiuti sotto sequestro da più di tre anni,...

A distanza di ore dall'inizio dell'incendio devastante nell'ex Snia di Varedo e anche a distanza di chilometri, si continuano a sentire gli effetti del...

Inaugurato il nuovo stadio di Cislago: qui anche l’Azzurra Mozzate e il Como...

In piena campagna elettorale a Cislago, è stato inaugurato questa mattina il nuovo stadio realizzato da Autostrada Pedemontana Lombarda sul viale dello Sport. Un...
Limbiate incendio

Incendio ex Snia a Varedo, Arpa: bruciano 2000 tonnellate di rifiuti, oggi doveva iniziare...

Nel maxi incendio in corso nell’ex Snia di Varedo stanno andando a fuoco 2000 tonnellate di rifiuti in un capannone sotto sequestro che proprio...

Limbiate, fumo denso in strada per il maxi incendio all’ex Snia di Varedo |...

Fumo denso nelle strade di Limbiate e Varedo per il maxi incendio che si è sviluppato questa mattina prima delle 6 nell’ex Snia. In...

Centro sportivo intitolato a Bearzot, ospitata la figlia

Intitolato il centro sportivo a Bearzot.  La giunta e l’Asd Gerenzanese hanno ospitato per l’occasione la figlia di Enzo Bearzot, Cinzia, e il nipote,...
Unieuro

Limbiate, ha aperto Unieuro al posto di Galimberti spa

Da venerdì a Limbiate c’è Unieuro al posto di Galimberti Spa. Ha riaperto con una nuova insegna dopo oltre 7 mesi di chiusura, il...
Straceriano

Ceriano Laghetto, torna la Straceriano, alla 25esima edizione

Domani, domenica 26 settembre, a Ceriano Laghetto torna la “Straceriano”, trofeo Il Notiziario, alla sua 25esima edizione, dopo la sospensione forzata delle ultime due...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !