HomeBOLLATESELotta allo spaccio, task force della PL nel Parco Groane, droga, bici...

Lotta allo spaccio, task force della PL nel Parco Groane, droga, bici rubate e acquirenti

Lotta allo spaccio nel Parco Groane con la prima task force della Polizia Locale in azione. Gli agenti di ben sei Comandi si sono addentrati nell’area critica per la prima delle operazioni congiunte. Gli agenti hanno battuto l’area da Cesate a Senago passando per Solaro. E i risultati non sono mancati. Sequestrati 10 grammi di hashish appena acquistata ad una donna della provincia di Varese. La giovane è stata segnalata come acquirente con provvedimento per il ritiro della patente. Altri 3 grammi di eroina sono stati trovati e sequestrati nell’area boschiva.

Non sono mancati gli avvistamenti dei pusher la cui presenza si percepiva appena. L’avanzata della task force ha costretto gli spacciatori ad una ritirata dalle abituali postazioni dello smercio dello stupefacente. Sequestrate inoltre numerose biciclette, abituali mezzi utilizzati dai pusher per gli spostamenti ma anche per l’attività di vedetta. Recuperate attrezzature da lavoro rubate, tra cui una motosega, ed alcuni elettrodomestici. “L’attività di presidio ha sicuramente disturbato le abituali attività di compravendita dello stupefacente – hanno spiegato dal Comando PL di Limbiate, Comune capofila del progetto – recuperare le molte bici rubate significa togliere fisicamente agli spacciatori il mezzo di trasporto con cui si spostano. Contemporaneamente questa attività di prevenzione serve anche per bonificare l’area. Un Parco meno degradato è molto più appetibile e fruibile per le famiglie. La prima mattinata ha dato sicuramente buoni risultati, il merito è del lavoro di squadra tra tutti i Comandi“.

Il progetto “Parco Groane e Stupefacenti”, finanziato da Regione Lombardia con una quota di 50mila euro, proseguirà fino alla metà di novembre.

Stefania Priolo


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Bollate, in servizio i 5 nuovi agenti della Polizia Locale

Il Corpo di Polizia Locale di Bollate ha ampliato il proprio organico. Sono stati infatti assunti, attingendo dalla graduatoria del recente concorso, cinque nuovi...
quarto oggiaro droga

Quarto Oggiaro, madre e figlio spacciatori di droga, arrestati

La Polizia di Stato ha arrestato a Milano, nel quartiere Quarto Oggiaro, una donna 43enne e il figlio 20enne per detenzione ai fini di...

Striscioni animalisti sulla Novartis di Origgio: “Liberate i Beagle”

Striscioni di “Centopercento animalisti” sulla cancellata della Novartis di Origgio per la liberazione dei Beagle con cui fa sperimentazione la Aptuit di Verona, società...

Caronno in lutto: muore a 58 anni Stefano Cova, politico e colonna del volontariato

In piena campagna elettorale, se ne va un pezzo di storia politica di Caronno Pertusella: è morto Stefano Cova, ex consigliere comunale e caronnese...

Cultura, il saronnese Giorgio Fontana conquista il Premio Bagutta 2021: intervista

Una saga familiare d'altri tempi lunga tutto il Novecento. Lo scrittore Giorgio Fontana col romanzo 'Prima di noi', edito da Sellerio, è il vincitore...
leonardo Da Vinci token

Proponevano token coi micro-quadri di Leonardo Da Vinci: arrestati

I finanzieri del Comando Provinciale di Milano, hanno eseguito nel capoluogo lombardo e in Desenzano del Garda (BS) un’ordinanza di custodia cautelare, agli arresti...
saronno rapina gioielleria

Saronno, rapina in gioielleria bloccando clienti e dipendenti: arrestati i due responsabili | VIDEO

I carabinieri della compagnia di Saronno hanno arrestato due giovani ritenuti responsabili della rapina in una gioelleria del centro di Saronno. I carabineri hanno...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !