Sparatoria a Cislago, ferito un 25enne: è caccia a due uomini nel saronnese

Hanno esploso alcuni colpi d’arma da fuoco nei boschi di Cislago ferendo un 25enne. E’ successo poco dopo le 18 di oggi, domenica 27 maggio, nei boschi della Massima.

E’ stato probabilmente un regolamento di conti nel mondo dello spaccio la causa del ferimento di un giovane extracomunitario di 25 anni: qualcuno lo ha ferito con un’arma da fuoco nel folto degli alberi, per poi fuggire.

In zona c’erano persone che hanno sentito gli spari e hanno chiamato i carabinieri. Sul posto è accorsa anche un’ambulanza: l’uomo aveva perso conoscenza e, dopo molti tentativi di rianimarlo, è stato portato in ospedale.
Sono in corso in tutto il saronnese le ricerche dei responsabili della sparatoria.

Sul posto è intervenuto il Nucleo della Scientifica dei carabinieri, presente il capitano dei carabinieri di Saronno Pietro Laghezza.

Il notiziario è un settimanale locale indipendente, che non riceve alcun contributo pubblico. Si può acquistare in formato cartaceo in circa 200 punti vendita a nord di Milano, oppure in formato digitale per Pc, tablet e smartphone, dal nostro store.