HomePrima PaginaCoronavirus in Lombardia, la Regione: "Chiederemo negozi chiusi h24"

Coronavirus in Lombardia, la Regione: “Chiederemo negozi chiusi h24”

Potremmo chiedere negozi chiusi tutto il giorno per contenere il diffondersi del coronavirus”. Sono le parole dell’assessore alla Sanità di Regione Lombardia, Giulio Gallera. Così commenta le più recenti restrizioni introdotte a livello nazionale dal premier Giuseppe Conte nel giorno in cui gli italiani contagiati sono quasi 9mila. Da poche ore l’Italia intera è diventata zona rossa o per usare le parole del premier “zona protetta“. In tutto lo stivale sono attive le stesse restrizioni: scuole chiuse, divieto di ogni tipo di assembramento, bar e ristoranti chiusi dopo le 18. L’appello è quello di restare a casa. Gli spostamenti dovranno essere motivati da comprovate ragioni i lavoro, casi di necessità e motivi di salute (leggi qui l’articolo).

“Ora c’è una consapevolezza della gravità, ma deve portare a un inasprimento delle misure in vigore in Lombardia a partire dalla chiusura 24 ore su 24 di tutti i negozi a eccezione di quelli che vendono prodotti di prima necessità come alimentari e farmacie”, commenta l’assessore Gallera. Dello stesso avviso è anche il governatore lombardo Attilio Fontana: “Un passo necessario ma, temo, ancora insufficiente. I numeri della Lombardia e del resto del Paese ci dicono che il contagio è in continua espansione“.

Domenica è stata la giornata più nera da inizio dell’emergenza. All’ultimo bollettino di lunedì 9 marzo sono 5.469 i lombardi positivi al coronavirus, cioè 1.280 del giorno prima. Il virus dilaga anche nel Nord Milano, dove a Sesto San Giovanni è sotto isolamento anche un bambino di 5 anni. Il 22% delle persone in terapia intensiva ha più di 75 anni, il 37% ha tra i 65 e i 74 anni e il 33% ha tra i 50 e i 64 anni. L’8% ha tra i 25 e i 49 anni.

 


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Bollate comune anello brillante

Solaro, rubano al super e spintonano la responsabile: presi

Nella mattinata di oggi, venerdì 23 luglio, tre persone sono state bloccate dai carabinieri di Solaro nella zona del Parco delle Groane dopo che...

Addio furti e danni alle bici: a Caronno e Cislago arrivano le velostazioni

Diminuire il traffico del mattino e della sera sulle strade, abbassando così l’inquinamento acustico e atmosferico; liberare parcheggi e, soprattutto, stimolare uno stile di...

Luca Attanasio, a Reggio Calabria dedicato un ponte per l’ambasciatore limbiatese

Nella giornata di ieri, giovedì 22 luglio, è stato inaugurato a Reggio Calabria un ponte intitolato alla memoria di Luca Attanasio, l'ambasciatore originario di...
draghi green pass

Green Pass obbligatorio dal 6 agosto, ecco dove e come funziona

Varato il nuovo decreto legge con le “Misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID-19 e per l’esercizio in sicurezza di attività sociali ed...
gianetti

Gianetti: azienda al Ministero non ritira i licenziamenti, tensione a Ceriano e Carpenedolo

Dura presa di posizione della Fiom Cgil al termine dell'incontro di ieri pomeriggio al Ministero per lo Sviluppo economico sul caso Gianetti.  Al tavolo convocato...
prima pagina

Tragedie stradali a Saronno, Senago e Lazzate; il Covid un caso preoccupa Bollate |...

La nuova edizione del Notiziario si apre con le notizie di tre gravissimi incidenti stradali avvenuti sulle nostre strade: a Saronno ha perso la...
gianetti

GIanetti, il Ministero pronto a favorire la ricerca di un nuovo acquirente

Sul futuro della Gianetti ruote di Ceriano Laghetto questa sera c’è stato finalmente il primo incontro al Ministero dello Sviluppo Economico a Roma. Al termine...
prima pagina
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !