Home SERIE TV "Sex education", sessualità e sentimenti in una serie anche per gli adulti

“Sex education”, sessualità e sentimenti in una serie anche per gli adulti

SEX EDUCATION, disponibile su Netflix con due stagioni, è stato una rivelazione. Inizialmente sembra una serie teen ma in realtà si rivolge anche a un pubblico adulto.

La trama, seppure narri le vicende di un’immaginaria scuola inglese con protagonisti adolescenti alla scoperta del sesso, non relega ai margini i genitori. Anzi, sviluppa storytelling anche per loro, mettendone in luce il rapporto col sesso e addentrandosi nel mondo delle relazioni di coppia e del mal di vivere. Se vi danno fastidio discorsi e scene di sesso, lasciate perdere: questa non è la serie che fa per voi. In caso contrario, non resterete delusi.

Si, perché SEX EDUCATION parla di questo argomento (in tutte le sue variabili) con molta naturalezza, senza prendersi troppo sul serio. In ogni episodio vedrete giovani alle prese coi primi approcci sessuali, un’esperta sessuologa che aiuta le coppie in crisi a superare i problemi di letto, oltre a scene di sesso esplicito.

Ma c’è molto di più. Ci mostra i sentimenti, quelli veri, le paure giovanili e le insoddisfazioni degli adulti.

Riuscitissima, a nostro giudizio, la scelta del cast di ragazzi: tutti bravi e promettenti gli attori nei panni di adolescenti alle prese coi turbamenti adolescenziali (da Asa Butterfield, Otis, a Emma Mackey, Maeve). Spicca Gillian Anderson (indimenticabile in X FILES e THE FALL) , che dimostra una grande versatilità recitativa abbandonando i ruoli seriosi da detective per quello di una sessuologa troppo apprensiva col figlio.

La vicenda è ambientata ai giorni nostri ma l’atmosfera che si respira è da anni Ottanta: in questo gli autori sono stati bravissimi, creando un mix temporale in cui è collocata un’immaginaria cittadina inglese dove si svolgono i fatti. Un luogo bucolico, dove vorremmo tutti abitare, con casette sui cucuzzoli delle colline, panorami mozzafiato e lunghi sentieri nella campagna inglese.

Foto: tvfanpage.it



Caro lettore, dall’inizio dell’emergenza Covid-19 abbiamo subito un pesante crollo delle entrate pubblicitarie, che rappresentano da sempre un’importante entrata per sostenere il lavoro della redazione del Notiziario che realizza questo sito e il settimanale del venerdì in formato cartaceo o sfogliabile digitale.
Per garantire un’informazione quanto più possibile puntuale e autorevole dal nostro territorio, sono al lavoro giornalisti, liberi professionisti, che vedono fortemente minacciati i loro compensi dall’improvvisa diminuzione dei ricavi pubblicitari. Se apprezzi il nostro lavoro, ti chiediamo, se ti è possibile, di contribuire acquistando l’edizione sfogliabile del nostro settimanale (CLICCA QUI) oppure con una piccola donazione, seguendo i pulsanti qui sotto.
Bastano pochi clic, in totale sicurezza, con carta di credito o Paypal. Grazie.

EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Coronavirus, mascherine gratis ad Arese: “Neanche una per famiglia dalla Regione”

Le mascherine gratis ad Arese? "Neanche una per famiglia da Regione Lombardia e così non verranno distribuite", lo annuncia la sindaca Michela Palestra. "La...

Incendio nel bosco tra Cesate e Solaro, Vigili del fuoco nel Parco delle Groane

Nel tardo pomeriggio di mercoledì un incendio si è sviluppato nella zona boschiva del Parco delle Groane nei pressi di via XII strada, tra...

Barbara d’Urso e Pomeriggio 5 a Paderno: Rino e i suoi pasti gratis agli...

Collegamento in diretta con Paderno Dugnano per Pomeriggio 5. Barbara d'Urso ha raccontato l'iniziativa di Rino, il ristoratore che cucina gratis pasti per i...

Coronavirus: 15 morti a Senago, 3 decessi a Lazzate

A Senago sono arrivati a 15  i morti  per Covid-19 dichiarati ufficialmente da Ats e comunicati pubblicamente dal sindaco Magda Beretta.  "Il primo pensiero dell’Amministrazione...

Nuovo appello del canile di Uboldo: “Ci serve aiuto per curare i cani”

Nuovo Sos dal canile "Una luce fuori dal lager" di Uboldo, che da quando è scoppiata l'emergenza Coronavirus sta attraversando grosse difficoltà nell'approvvigionamento di...

A Origgio e Uboldo arrivano i droni: li userà la polizia locale

In dotazione della polizia locale consorziata di Uboldo e Origgio stanno per arrivare due droni: serviranno per sorvegliare il territorio dall’alto in particolari circostanze,...

Limbiate, anziana finisce nel canale con il cane: liberata e poi sanzionata

Un’anziana donna di Limbiate ed il suo cane sono stati liberati dall’intervento dei Vigili del fuoco e della Polizia locale, dopo che erano rimasti...
prima pagina notiziarioil notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !