Home NORD MILANO Paderno, treno in arrivo: si passano la bici al passaggio a livello...

Paderno, treno in arrivo: si passano la bici al passaggio a livello chiuso di Palazzolo

Da un mese non si può più passare sotto ai passaggi a livello di Paderno Dugnano (qui la notizia). Non che prima fosse consentito, ma a metà luglio sono stati installati i grembiali che impediscono fisicamente di abbassarsi e superare le barriere abbassate. Ma gli attraversamenti pericolosi non sembrano proprio finiti come testimonia la foto virale che gira da qualche giorno a Paderno.

Nell’immagine si vedono due uomini che si passano addirittura una bicicletta con le barriere abbassate in attesa del transito di un treno. Forse uno di loro è rimasto imprigionato durante la chiusura e ha chiesto aiuto a un passante? Non si può escludere, ma comunque all’origine di questa ipotesi ci sarebbe stato il mancato rispetto del semaforo rosso. Nonostante la misura introdotta da Ferrovienord che riguarderà tutti i passaggi a livello della Milano-Seveso, a Palazzolo continuano gli attraversamenti azzardati. Nonostante questo punto sia particolarmente attenzionato dalla società di piazzale Cadorna: due mesi fa è arrivata la richiesta di chiusura immediata proprio per i continui incidenti che rallentano la marcia ai treni causando ritardi. 

Il pericolo è stato scampato con un accordo tra Ferrovienord e Comune per trovare soluzioni che puntano ad aumentare la sicurezza di tutti senza rinunciare al passaggio a livello (qui la notizia). In queste settimane di vacanza, la Lega ha presentato nuove proposte come la realizzazione di una rampa di scala mobile per accedere al sottopasso, più illuminazione e una sala d’attesa più grande. Le proposte verranno discusse a settembre, anticipando un autunno caldo con al centro ancora la questione del passaggio a livello di Palazzolo che sembra tutt’altro che chiusa. Anche dopo le recenti foto di attraversamenti pericolosi che girano su internet. 

 



SPAZIO DISPONIBILE

EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

incendio misinto

Incendio a Misinto, brucia il tetto di una casa, maxi intervento dei Vigili del...

Incendio sul tetto di un’abitazione questo pomeriggio a Misinto. L’allarme è scattato alle 15,30 in via 11 settembre, dove a prendere fuoco è stato il...

Giunta di Cislago sempre più in difficoltà, ancora sotto in consiglio

Ancora una volta la non più maggioranza di Cislago è andata sotto in consiglio comunale: le variazioni di bilancio discusse l’altra sera non sono...

Gerenzano, vandali abbandonano rifiuti nel Parco dei Mughetti

Ennesimo episodio di vandalismo all'interno del Parco dei Mughetti. La denuncia arriva direttamente dalla pagina Facebook dell'Associazione di Volontariato Il Gelso Gerenzano che, tramite...

Fognature nuove, addio allagamenti in centro a Origgio

Mai più allagamenti a Origgio: si potenzierà la rete fognaria. Rimarranno impresse a lungo, nella mente di chi ha visto coi suoi occhi, le immagini...

Covid, la situazione nei Comuni del nostro territorio: da Bollate a Paderno, da Limbiate...

Informiamo sulla situazione contagi nei comuni del nostro territorio, grazie ai dati forniti da Regione Lombardia in tempo reale. La Provincia di Milano resta la...
trenord app stibm

Stibm, biglietti integrati per i viaggiatori saltuari da oggi a carnet sull’App di Trenord

Finalmente anche i viaggiatori saltuari non dovranno più impazzire alla ricerca dei biglietti integrati per viaggiare su bus, tram o treno, da qualsiasi comune...

“La Lombardia è zona arancione”. Coprifuoco alle 22, negozi aperti e spostamenti vietati

"Grazie ai sacrifici dei lombardi, apprezzati i dati epidemiologici, ora siamo in zona arancione e potremo riaprire gli esercizi commerciali. A breve la decisone...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !