Home Prima Pagina Saronno, nuova perizia sull'infermiera killer Laura Taroni: "Affascinata dalla morte, ma sana...

Saronno, nuova perizia sull’infermiera killer Laura Taroni: “Affascinata dalla morte, ma sana di mente”

 

Affascinata dalla morte“. “Attratta dai farmaci, ma sana di mente“. “Ben capace di realizzare mentalmente quali possano essere gli aspetti di disvalore relativi all’omicidio del marito e della madre”. Sono queste le conclusioni della perizia presentata nella giornata di ieri, 25 gennaio, di fronte alla corte d’Assise d’appello di Milano per il processo «bis» a Laura Taroni, l’ex infermiera 44enne in servizio all’Ospedale di Saronno accusata di aver assassinato attraverso la somministrazione di farmaci il marito Massimo Guerra, nel giugno 2013, e la madre Maria Rita Clerici, nel gennaio 2014.

Secondo l’accusa, gli omicidi sarebbero stati portati a termine grazie anche all’aiuto dell’ex amante e medico rianimatore in servizio al Pronto Soccorso di Saronno Leonardo Cazzaniga, già condannato all’ergastolo per l’omicidio di 12 pazienti. La coppia era stata arrestata nel 2016, dopo che le denunce di alcuni infermieri avevano indotto la procura di Busto Arsizio ad indagare sulle “sospette morti in corsia”.

Laura Taroni venne condannata in primo grado con rito abbreviato a 30 anni di reclusione e la condanna confermata in secondo grado nel luglio 2019. Ma nel settembre 2020 venne annullata e rinviata la sentenza di condanna a causa di 13 pagine mancanti dalle motivazioni della sentenza d’appello che, secondo l’avvocato Monica Alberti, rappresentavano un elusione integrale del problema delle condizioni psichiche della donna.

La nuova perizia sull’imputata contenuta nella relazione curata dallo psichiatra e professore di psicologia presso l’Università di Torino Franco Freilone conferma la capacità di intendere e di volere di Laura Taroni al tempo degli omicidi, precisando che potrebbero esserci stati delle oscillazioni dell’umore ma senza collegamenti con situazioni psicopatologiche acute e pericolose.

Il prossimo 8 febbraio è prevista la requisitoria dell’accusa e la discussione delle parti.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

gito Italia

Il Giro d’Italia 2021 passerà anche da Senago, l’anticipazione del sindaco

Il titolo del post pubblicato dal sindaco di Senago  Magda Beretta sulla sua pagina facebook, sembra davvero inequivocabile. “Senago si tinge di rosa” e...
Baranzate bomba musulmano

Baranzate, “Ho una bomba, voglio morire da musulmano!” e si spoglia nudo in strada

Qualche giorno fa a Baranzate un uomo si è messo a gridare in strada “Ho una bomba, voglio morire da musulmano!” e si è...

Desio, focolaio covid nel reparto di ortopedia dell’ospedale: positivi 12 pazienti e 3 operatori...

Occhi puntati sull'Ospedale di Desio, dove si sarebbe acceso un focolaio di covid all'interno del reparto di ortopedia. Stando alle informazioni filtrate per ora,...

Garbagnate Milanese, piromani appiccano un incendio nella chiesa dell’ex ospedale

Nel pomeriggio di domenica 21 febbraio dei vandali hanno fatto irruzione all'interno della chiesa abbandonata dell'ex Ospedale G. Salvini di Garbagnate Milanese, appiccando un...
Baranzatese Covid positivo test sierologici

Un atleta è positivo: la Baranzatese distribuisce a tutti i test sierologici

Un atleta della Baranzatese è risultato positivo al Covid e la società sportiva distribuisce a tutti i test sierologici. La lotta al Covid passa anche...
fily misinto

Misinto, in ricordo di Fily, 60mila euro alla ricerca contro i tumori

Nel terzo anniversario della morte di Filippo Finocchio, scomparso a soli 15 anni per un tumore, l’associazione Insieme per Fily, nata per mantenere il...
Attanasio ambasciatore limbiatee

Limbiate, venerdì in Comune l’addio all’ambasciatore morto in Congo, sabato funerali al centro sportivo

La salma dell’ambasciatore italiano in Congo, Luca Attanasio, di Limbiate, insieme a quella del carabiniere Vittorio Iacovacci, di Sonnino (Latina), morti nell’agguato di lunedì...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !