HomeBOLLATESESenago, "La scuola non si chiude", cartelli sulle cancellate e video...

Senago, “La scuola non si chiude”, cartelli sulle cancellate e video di protesta | VIDEO

Senago scuola protesta“La Scuola non si chiude”, decine di cartelli sulle cancellate dei plessi scolastici  e video di protesta che diventano virali in queste ore a Senago. 

“La scuola si fa a scuola”. “La scuola non si chiude”. E’ la protesta scoppiata da qualche ora a Senago con decine di cartelli attaccati alle cancellate dei vari istituti e video che stanno diventando virali e che raccontano le istanze di genitori e giovani studenti.

“La scuola non si chiude” è lo slogan che campeggia su decine di cartelli colorati che aumentano di ora in ora sulle cancellate degli istituti senaghesi. Sono scritti da genitori ma anche firmati dalle stesse classi.

E proprio in queste ore c’è anche un video dei genitori del comprensivo Da Vinci che sta diventando virale. Raccoglie le istanze dei genitori, le loro preoccupazioni per la scelta della chiusura degli istituti che, ad un anno esatto di distanza ha il sapore di un deja- vu.

“Non è possibile che a pagare siano sempre bambini e ragazzi” dicono le mamme.

“La scuola è l’ultimo spiraglio di libertà per relazionarsi con i loro amici, per crescere e per non diventare lobotomizzati davanti ad un pc, seguendo video lezioni e contatti umani in videochiamate o chat di gruppo. E’ disumano, ci siamo già passati e rivivere tutto questo dopo un anno mi sembra un incubo. Siamo punto e a capo dopo un anno, si poteva fare tanto ma è stato fatto poco e per questo pagano i bambini. Gli unici innocenti, gli unici che seguono le regole”.

Una carrellata di immagini, come si è ormai imparato a fare in pieno stile lockdown, raccolgono le facce e gli slogan della protesta “La scuola non si chiude”.

LEGGI ANCHE: Suole chiuse ma non per tutti, in presenza i figli di lavoratori essenziali

Appello anche da parte di un liceale di 16 anni che si rivolge direttamente al presidente Fontana. “Sono uno dei tanti studenti costretti a rimanere a casa dopo la sua decisione. Rappresento i miei coetanei. La Dad non si è rivelata per nulla efficace, forse perché non tutti possiedono i mezzi, ma ha peggiorato la situazione scolastica italiana. La Dad non ci ha insegnato nulla è ora di dirlo. Noi adolescenti siamo stanchi. Usate le parole per condannare tutti quei ragazzi che escono di casa senza mascherina e creano assembramenti. Un atto deprecabile, non vi si può dare torto. Ma di quei ragazzi che si sacrificano ogni giorno ne parlate mai? Abbiamo accettato tutto, ma adesso è ora di dire basta”.

Stefania Priolo 

QUI IL VIDEO REALIZZATO A SENAGO

 


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Biassono, i Vigili del Fuoco salvano uno scoiattolo caduto dentro una canna fumaria |...

Oggi, domenica 20 giugno, alle ore 8.30 intervento di soccorso particolare nel Comune di Biassono, in Via Alberto da Giussano 26B, per il recupero...
carabinieri chiusura locale

Rapinata gioielleria a Saronno, persa la refurtiva durante la fuga

Due rapinatori di una gioielleria in fuga, perdono la refurtiva inseguiti da passanti e carabinieri, e adesso sono ricercati. E' successo a Saronno questo pomeriggio...

Piove al palasport di Caronno, il Volley: “Rischiamo il prossimo campionato”

Ogni volta che c’è un temporale, continua a piovere dal tetto del palasport di Caronno Pertusella, col risultato che le partite di basket e...

Omicidio ad Arese, in casa anche i tre figli della coppia che hanno dato...

C’erano anche i tre figli della coppia questa mattina in casa ad Arese, dove un uomo di 41 anni ha ucciso a coltellate la...
Solaro investiti

Solaro, marito e moglie investiti sulla Saronno-Monza

Due persone sono state investite questa mattina a Solaro, sulla Saronno-Monza davanti alla Farmacia Comunale n.1. L’incidente si è verificato poco dopo le 9,15 in...
arese omicidio

Omicidio ad Arese, donna uccisa in casa, fermato il compagno | FOTO

Una donna di 48 anni è stata uccisa a coltellate questa mattina nella sua casa di Arese. L'allarme è scattato verso le 7 da una...

Lazzate, incidente: un’auto contro la recinzione e 2 feriti | FOTO

Un violento scontro tra due auto, di cui una finita contro una recinzione, ha causato due feriti lievi ieri sera a Lazzate. L’incidente si è...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !