Home Prima Pagina Ospedale di Saronno: dopo l'emergenza coronavirus ancora chiuse Ostetricia, ginecologia e pediatria

Ospedale di Saronno: dopo l’emergenza coronavirus ancora chiuse Ostetricia, ginecologia e pediatria

opedale Saronno maternitàOspedale di Saronno: il Polo materno-infantile non torna.

Che futuro si prospetta per il Polo materno infantile dell’ospedale di Saronno, ossia per Ostetricia, Ginecologia e Pediatria?

La domanda è lecita, dato che da qualche mese, durante l’emergenza coronavirus, l’intero polo è stato trasferito da Saronno a Busto e al momento non si prospetta alcun ritorno, anzi, hanno cominciato a circolare voci di una possibile chiusura definitiva di tale Polo a Saronno.

Ostetricia, ginecologia e pediatria da Saronno a Busto 

Noi, per non affidarci alle voci e avere chiarimenti, abbiamo contattato direttamente l’addetta stampa dell’Asst Valle Olona, la quale ci ha (curiosamente) rimandato a un’intervista rilasciata nei giorni scorsi dal Dg dell’Asst Valle Olona Eugenio Porfido ad altra testata (!)  nella quale il Direttore generale spiega, a proposito del Polo, che “Per il momento viene confermato l’accorpamento con Busto Arsizio, sperando di poter colmare nel prossimo futuro con nuove assunzioni i posti vacanti”, parlando poi di potenziamento dei consultori e della figura dell’ostetrica di famiglia.

Affermazioni quelle del Dg che non possono certo tranquillizzare nè dissipare le voci e le preoccupazioni su un possibile non ritorno del Polo materno infantile in città.

Meglio sarebbe stato per il nostro ospedale sapere che c’è un preciso piano di rientro, con date certe e garanzie, senza affidarsi all’incognita della speranza di nuove assunzioni.

Chi ha buona memoria, infatti, ricorderà che lo scorso anno su queste stesse pagine eravamo stati profeti di sventura: avvertivamo i saronnesi di fare molta attenzione proprio al Polo materno infantile, poiché nella vicina Bollate era stato proprio questo il primo passo che aveva portato (nel giro di alcuni anni) alla chiusura dell’ospedale; prima avevano chiuso Ostetricia, Ginecologia e Pediatria trasferendole a Garbagnate, poi avevano detto che senza tali reparti Bollate non si poteva più classificare come ospedale e così, passo dopo passo, avevano chiuso tutti i reparti trasformandolo nell’attuale Pot, un insieme di ambulatori territoriali e uffici sicuramente utili, ma non certo un ospedale. Porfido definisce “solo chiacchiere” le voci di una chiusura dell’ospedale e parla di futuri investimenti.

Bene, ma non dimentichiamo che Bollate è stato chiuso poco dopo aver investito nelle nuove sale operatorie e nel nuovo Pronto soccorso: più che programmare investimenti, oggi è necessario riportare in città tutti i reparti.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Poste Brollo

Poste Mobile down, problemi nelle chiamate e connessione internet in tutta Italia

PosteMobile down in tutta Italia. Lo riferisce la pagina DownDetector dopo le numerose segnalazioni di utenti che hanno problemi a effettuare chiamate e nella...

Cormano, incidente in Comasina: auto ribaltata. C’è anche un bimbo di 9 anni

Auto ribaltata in Comasina all'altezza di Cormano. L'incidente è avvenuto poco dopo le 8.30 di lunedì 28 settembre. Tra i feriti lievi c'è anche...
Guardia di Finanza covid

Contributi emergenza Covid con dichiarazioni false, sequestro e denunce della Guardia di Finanza

Quattro società di Milano e hinterland, hanno chiesto e ottenuto dallo Stato 87.000 euro di contributi Covid senza averne diritto, dichiarando fatturato falso, di...

Ruba un’auto, fermato al volante e arrestato 39enne di Caronno

Un 39enne di Caronno pertusella è finito nei guai per un furto d’auto di cui è stato riconosciuto responsabile: ci è voluto, per fortuna,...
Ceriano fibra scavi

Ceriano, reperti archeologici negli scavi per la fibra, cantiere bloccato

Possibili reperti archeologici trovati con gli scavi per la fibra ottica, lavori sospesi in attesa delle perizie. L’annuncio della scoperta è stato dato dall’assessore comunale...

Paderno, danni al passaggio a livello: ritardi sulla Milano – Seveso. E ora c’è...

Treni in ritardo nella prima mattinata di lunedì 28 settembre sulla Milano-Seveso. E non per lo sciopero di Trenord causato dalla sigla sindacale Orsa....

Saronno, elezioni al ballottaggio: gli apparentamenti con i due sfidanti a sindaco

A Saronno gli apparentamenti ufficiali sono chiusi. Inizia l'ultima settimana di campagna elettorale prima del ballottaggio di domenica 4 e lunedì 5 ottobre. Obiettivo...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !