Home BOLLATESE Droga, spaccio ridotto nelle Groane brianzole, il problema si è spostato a...

Droga, spaccio ridotto nelle Groane brianzole, il problema si è spostato a Bollate

droga boscoNelle piazze di spaccio brianzole del Parco delle Groane, negli ultimi 9 mesi sono state arrestate complessivamente 14 persone, sono stati sequestrati circa 12 kg di cocaina e sono stati identificati circa 200 consumatori abituali di stupefacenti. 

Dallo scorso mese di settembre, inoltre, stati “agganciati” e seguiti dal punto di vista sanitario e psicologico, anche molti tossicomani. E’ il bilancio tracciato nel corso del vertice convocato l’altro giorno dalla prefettura  di Monza e Brianza in videoconferenza.
Hanno partecipato all’incontro a distanza Forze di polizia, rappresentanti di Regione Lombardia, di Ats Brianza, Parco delle Groane, Provincia di Monza e della Brianza e Amministrazioni comunali di Barlassina, Bovisio Masciago, Ceriano Laghetto, Cesano Maderno, Cogliate, Lazzate, Lentate sul Seveso, Limbiate, Misinto, Seveso.

L’Arma dei Carabinieri ha riferito che dal mese di settembre 2019 sono stati svolti numerosi servizi preventivi e di polizia giudiziaria sul campo, che hanno portato all’arresto di 14 persone e a una denuncia penale a cui si aggiungono 14 violazioni amministrative.E’ stato inoltre eseguito il sequestro di ben 12 chilogrammi di cocaina e di circa 400.000 euro in contanti.

A questo si aggiungono il sequestro di 2 pistole semiautomatiche calibro 7.65 funzionanti, con relativo munizionamento e varie armi bianche, tra coltelli, machete e roncole. Molte di queste armi sono state trovate nel bosco tra le due stazioni di Ceriano Laghetto, grazie all’incessante lavoro dei volontari del Gst di Ceriano  che operano con il metal detector al fianco della Polizia locale.

 

Progetto Parco Groane con Ats Brianza e Welfare Lombardia 

L’incontro è stata l’occasione per presentare gli esiti del “Progetto Parco delle Groane”, attività di prevenzione curata da Regione Lombardia e Ats Brianza a partire da martedì 24 settembre 2019 con l’obiettivo di offrire un’assistenza primaria ai tossicodipendenti frequentatori della zona, al fine di “costruire occasioni di aggancio, orientamento e supporto verso programmi di recupero”.

I referenti dell’Assessorato al Welfare di regione Lombardia e di Ats Brianza hanno parlato di “favorevoli risultati conseguiti da settembre ad oggi, evidenziando la crescita del numero di screening HIV e HCP e l’incremento del numero di siringhe distribuite e rese, che comportano la conseguente riduzione di quelle abbandonate per strada”.

I rappresentanti delle Forze di polizia e i sindaci presenti hanno concordato sul fatto che il fenomeno risulta essere notevolmente ridimensionato. 

Ma resta da chiedersi dove siano finiti spacciatori e tossicodipendenti, che di certo non sono spariti. Infatti, basta spostarsi di qualche chilometro più a Sud, a Bollate, sempre all’interno del Parco delle Groane, che si trova una situazione preoccupante, come quella che si poteva incontrare a Ceriano Laghetto fino a qualche mese fa. 



Caro lettore, dall’inizio dell’emergenza Covid-19 abbiamo subito un pesante crollo delle entrate pubblicitarie, che rappresentano da sempre un’importante entrata per sostenere il lavoro della redazione del Notiziario che realizza questo sito e il settimanale del venerdì in formato cartaceo o sfogliabile digitale.
Per garantire un’informazione quanto più possibile puntuale e autorevole dal nostro territorio, sono al lavoro giornalisti, liberi professionisti, che vedono fortemente minacciati i loro compensi dall’improvvisa diminuzione dei ricavi pubblicitari. Se apprezzi il nostro lavoro, ti chiediamo, se ti è possibile, di contribuire acquistando l’edizione sfogliabile del nostro settimanale (CLICCA QUI) oppure con una piccola donazione, seguendo i pulsanti qui sotto.
Bastano pochi clic, in totale sicurezza, con carta di credito o Paypal. Grazie.

EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

mascherina bus

Coronavirus: in Lombardia all’aperto senza mascherina, ma con distanza. Torna il bagaglio a mano...

O mascherina o distanza interpersonale all’aperto. Sarà questa la regola che entrerà in vigore da domani in tutta la Lombardia, con la nuova ordinanza...
carabinieri blitz

Paderno, blitz all’alba, sgominata la banda dei furti nelle case: 15 arresti

Carabinieri in azione dalle prime ore di questa mattina a Paderno Dugnano e in diverse altre località delle province di Milano, Forlì e Savona,...
truffe matrimoni poliziavideo

Furti da conti online, matrimoni combinati, truffe: 4 arrestati tra Milano e Varese |...

La Polizia Postale ha arrestato 4 persone  indagate per accesso abusivo a sistema informatico, autoriciclaggio, favoreggiamento dell'immigrazione clandestina in concorso, ingresso e permanenza illegale...

Caronno, i commercianti sistemano le aiuole e… rischiano la multa

  Gli incivili imbrattano e ad abbellire i marciapiedi pensano i commercianti. Succede in corso della Vittoria, dove alcuni titolari di negozi si sono messi...

Limbiate, vandali nel parco inclusivo: chi rovina i giochi dei bimbi? | FOTO

  Bulloni svitati sui giochi per i bambini inaugurati appena 4 giorni fa a Limbiate. Ha dell’incredibile quanto accaduto nel parco “inclusivo” di via Turati...

Bollate, assalto dei ladri in piazza: tre colpi in una notte

A Bollate  una banda di ladri ha tentato e messo a segno tre colpi contro esercizi pubblici del centro.  Un martello di quelli da carpentiere,...

Rho-Monza: apre la complanare di Paderno, chiude uno svincolo a Cormano

Buone notizie con aperture di svincoli sulla Rho-Monza.  Dal 14 luglio viene chiuso il ramo dell’interconnessione con la Milano-Meda in entrata da Milano per carreggiata nord...
prima pagina Notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !